sabato 9 ottobre 2010

AA.VV. - La rumba soy yo "El All Stars de la rumba cubana" (2000)


Dall'inizio alla fine questo disco dimostra perchè Cuba è ancora la capitale della musica afrocaraibica. Rumba, descarga, timba, son, tutto si trova in questo strepitoso disco.
Il primo tema è una versione di un classico, già rifatto da molti artisti e qui arrangiata e cantata da Aramis Galindo, in versione timba.
La terza canzone "Santa Cecilia" è una versione timba di un vecchio brano di Manuel Corona. Cantata da Issac Delgado la canzone diventa molto bella.
Vi sono poi i rifacimenti di alcune rumbe
Ma due canzoni prevalgono su le altre; la prima è "Un violín pa’ Chano" di Lazaro Dagoberto Gonzalez della Orquesta Aragon, che rende omaggio al grande tamborero Chano Pozo. La seconda è "Xiomara" suberbamente cantata da Mayito Rivera (Los Van Van). In tanti avevano già rifatto questo brano (Típica 73, Irakere, Alfredo De La Fe, tra i tanti), ma nessuno con la passione di Mayito.
Solo alla fine voglio dirvi che quest'album è stato vincitore del Premio Grammy come miglior disco folklorico nel 2001.



I temi del disco sono:

01 - Soy la rumba (Aramís Galindo)
02 - La Habana (Grupo Yoruba Andabo)
03 - Santa Cecilia (Issac Delgado)
04 - Mi Magdalena (Sixto Llorente)
05 - Lengua de Obbara (Los Muñequitos de Matanzas)
06 - Solo (Tata Güines)
07 - Un violín pa’ Chano (Lázaro González)
08 - Maileo (Grupo Clave y Guaguancó)
09 - En el balcón aquel (Los Papines)
10 - Sobre una tumba (Haila)
11 - Río Mestizo (Alejandro Valdes)
12 - Cuba (Los Muñequitos de Matanzas)
13 - Xiomara (Mayito Rivera)
14 - El jardín (Los Muñequitos de Matanzas)
15 - Final (Grupo Clave y Guaguancó)

Share