lunedì 27 settembre 2010

Pupy y los que son son - Timba: the new generation of latin music (2001)



Dopo trent'anni di carrier piena di successi con Juan Formell e l'orchestra Los Van Van, Cesar Mercedes Pedroso Fernandez, conosciuto da tutti come Pupy, decide di formare una propria orchestra. Questo disco è stato realizzato quando Pupy era ancora stabilmente membro dei Los Van Van, e risulta essere una all stars sessions in cui il sempre ispirato pianista Habanero vuole trasmettere al pubblico la sua idea di timba. Il proposito riesce alla perfezione e il titolo del disco definisce perfettamente la musica che contiene. Pupy realizza, supportato dai migliori musicisti sulla piazza, nove splenditi temi che resteranno nella memoria e nel gusto di tutti gli amanti della musica latina. Pupy marca una linea di non ritorno, e dopo questo disco, che sarà pubblicato qualche anni dopo, fonda i Los Que Son Son, con la quale avrà grandi soddisfazioni ed ancora oggi è sulla cresta dell'onda.

Al disco hanno partecipato molti membri dei Los Van Van ed altri musicisti che entreranno poi a far parte dell'orchestra Los Que Son Son:

Cristina Azcuy Garcia, Donaldo Flores, Tirso Duarte, Sixto, Jesus Bello, José "Pepito" Gomez: voci soliste
Jorge Leliebre, Angel Bonne, José "Pepito" Gomez: cori
Cesar "Pupy" Pedroso: piano e direzione
Hugo Sanchez: Trombone
Julio Padron, Basilio Marquez: Trombette
Gerardo Miro, Julian Corrales, Pedro Fajardo, Ronny Cabarocas: violini
Boris Luna: tastiere
Adalberto Avila (Candelita): basso
Jorge Baklan: batteria
José Luis Quintana (Changuito): timbales
José Lopez (Panga): Congas
Julio Zaldivar (Perchero): Percussioni
Victor Herrera (Pasito): Guiro


I brani dell'album sono:

01 - La voluminosa
02 - El vecino se mudó
03 - Que cosas tiene la vida
04 - El gato no araña
05 - Juegala
06 - Te molesta que sea feliz
07 - Las mujeres son
08 - Mamita pórtate bien
09 - Vamos a gozar hasta fuera

Share