mercoledì 8 settembre 2010

Contrabando - Abriendo caminos (2010)



Dopo il primo album "En mi Habana" del 2007, questo è la seconda produzione dell'orchestra diretta dall'ex trombettista di Pupy y los que Son Son, Klimax e Enrique Álvarez y su charanga latina, Andrés "El Paisa" Fernández Ordoñez (il quale ho conosciuto personalmente), da lui fondata una volta in Belgio. Invitati speciali José "Pepito" Gómez e Marc Bishoff. Con un repertorio proprio il gruppo riesce a fondere con grande eleganza timba, bachata, salsa, jazz, bomba portoricana e altri ritmi latini. Peccato che abbia lasciato Cuba.

Tutti i brani sono ascoltabili, come per gli altri dischi qui recensiti, nella mia pagina di Reverbnation (sopra trovate il link).

Integranti

cantanti:
Fernando Blanco Moya
Renato Mora Espinosa
Victor Pedroso Martinez
Daniel Lopez Montejo
basso:
Dennis Nicles Cobas
Piano:
Thomas
Chitarra elettrica:
Humberto Gonzáles
Trombe:
Ruben Hernández
Sassofoni e tastiere:
Ruben Valle
Congas,bongoes e percussione minore:
Amel Serra
Batteria e timbales:
Leonid Henández
Guiro:
Seabastian Peña Ortiz
Tromboni:
Andrés Fernández Ordoñez "el paisa"
Invitati:
José "Pepito" Gomez
Marc Bichott(tastiere 6,8)


Temi:

01. Mi orquesta(timba-son)
02. The Crazy Mambo (Mambo-chá)
03. Mi turno (timba-son)
04. Solo un beso (meren-songo)
05. Confianza (timba-son)
06. Siempre tú (bachata)
07. El frutero (timba-son)
08. Poco a poco (timba-son)
09. Siempre tú (timba-son)
10. Toca la clave (latin-jazz)
11. Mentiras (timba-son)
12. Dejame Entrar (timba-son)

Sitio oficial Contrabando: www.grupo-contrabando.com

Share